Storia

Mi hanno chiamato Gabriele, di cognome Giordano, nato e cresciuto in Lombardia, Italia. Ho frequentato un istituto tecnico commerciale e un tecnico industriale.
La passione per le scienze ha avuto un percorso non scontato. Quando avevo 8 anni leggevo con piacere libri didattici di scienze e come primo interesse ho avuto la fisiologia. Tuttavia, a quell’età, coltivavo solo il disegno. Mio nonno è riuscito a farmi apprezzare quell’arte: lui raffigurava molto bene forme poligonali anche ad una certa età.
Grazie anche a lui, mi hanno premiato due volte per aver vinto due concorsi di disegno.

L’interesse per la scienza durante la scuola media è andato scemando: l’insegnante di matematica insegnava anche scienze e risultava opinione diffusa, fra genitori e studenti, che non era appassionata delle materie che insegnava.

Un bagliore di interesse è riemerso verso l’inizio della terza media a causa di ciò che stavano facendo al CERN all’epoca.

Ho creato il mio primo sito web nel 2009, incoraggiato da mio fratello, che ho eliminato per errore. Inizialmente trattava astronomia.
L’idea del sito scientifico era nata leggendo e sfogliando vigorosamente un libro di testo del biennio della prima scuola superiore, chiamato “Questo pianeta”.

In quel biennio ho avuto la fortuna di aver incontrato due professori che hanno fortemente supportato il mio interesse verso la scienza.

Verso metà ottobre del 2010 ho partecipato ad un paio di eventi visti grazie a Facebook. Sono stato premiato in entrambi i casi, non solo materialmente, ma anche intellettualmente.
Sempre ad ottobre ho iniziato a leggere libri divulgativi di scienza.

Un giovane Gabriele con il suo secondo telescopio (dobson 8″)

Il 28 marzo del 2011 ho realizzato l’esperienza di divulgazione più significativa della mia vita, perché ho fatto divulgazione scientifica nella stessa scuola elementare che avevo frequentato.

Ad aprile dello stesso anno creo il secondo blog a causa dell’errore citato poco sopra. In generale, negli anni successivi scriverò su vari blog e/o piattaforme.

Il 2 agosto sono stato intervistato dall’associazione culturale Chimicare, per essere stato il più giovane partecipante al Carnevale della Chimica.

Nella mia tardo-adolescenza ho avuto l’interesse verso varie materie scientifiche: astrofisica, fisica, astronomia, astronautica, chimica e matematica. Come avrai capito mi piacciono le scienze in senso lato.

Verso la metà di novembre 2012 ho conosciuto la Comunicazione Nonviolenta di Marshall Rosenberg tramite il libro “La società empatica” di Jeremy Rifkin. Mi stavo avvicinando a scienze più “molli” grazie ad un gruppo su Facebook che frequentavo.
Nella primavera del 2013 vengo a conoscenza del mondo del trading e del Quantified Self. Dieci anni più tardi, mi laureo in statistica con una tesi possibile solo grazie alla quantità di dati che avevo raccolto su di me, in merito ad un mio problema occasionale. Quindi nel 2013 assaggio la raccolta dati e la statistica, la scienza dura che fa da ausiliario a tutte le altre scienze.

Privacy Policy
it_ITItalian